Chiude lo storico negozio di panini egiziani di via Palazzuolo – VIDEO

11 Risposte

  1. Avatar ida sulpizi ha detto:

    Se volete riappropriarvi del museo offritegli un’altro locale o riconfermate questo. Grazie per l’attenzione auspicando la soluzione ottimale

  2. Avatar elisa ha detto:

    NO alla chiusura di Amon. VERGOGNA!!!

  3. Avatar Cristina canciani ha detto:

    Amon non devi chiudere! Non ci lasciare! Almeno trova una botteghina nelle vicinanze ma non ci lasciare!

  4. Avatar Veronica ha detto:

    Mi raccomando.

  5. Avatar laura carri ha detto:

    il primo passo per una città multietnica è passato per il cibo.
    Non può chiudere questo esercizio…è come chiudere una porta all'”altro”!!

  6. Avatar Lapo Bernardini ha detto:

    Sono cliente di Amon da quando ha aperto (credo più di 20 anni fa’) e vorrei che rimanesse aperto perché per me è il miglior kebab di Firenze

  7. Avatar Luisa Ortu ha detto:

    Come abitante di Via Palazzuolo ritengo che Amon sia sinceramente l’unico locale straniero pulito, che non crea rumori o disordini ai residenti e dove non c’è spaccio di droga. E’ un locale della tradizione alla quale tutti i fiorentini si sono abituati. Il proprietario è serio e professionale.
    NON CHIUDETELO!

  8. Avatar Alice ha detto:

    Amon e la sua famiglia devono poter continuare a gestire il loro meraviglioso negozio!

  9. Avatar Giovanni Anzani ha detto:

    Va lasciato aperto se non li altrove. É l’unico vero kebab che si puó gustare a Firenze!!!

  10. Avatar Francesco ha detto:

    Incontriamoci tutti un’ultima volta con Magdi il primo di agosto all’Antico Spedale del Bigallo per una cena di arrivederci
    http://www.slowfoodfirenze.it/amon-arrivederci/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *