Comune irrilevante, a Firenze lo smog lo “annusa” minuto per minuto una cooperativa di scienziati

Una risposta

  1. Avatar Maria Grazia Campari ha detto:

    Iniziativa meritoria da perseguire anche se l’amministrazione comunale dovesse affiancarla con suoi rilevatori in loco.
    A Milano, per esempio, la centralina comunale collocata al Verziere risultò inspiegabilmente inaffidabile nei dati proposti sulle polveri sottili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *