Quanto (tanto) è inquinata la Piana, ce lo dice l’OMS

6 Risposte

  1. Avatar franco matteoni ha detto:

    A Prato e Pistoia si sono costituiti Comitati di cittadini che vogliono impedire altra devastazione del territorio ed altro inquinamento con l’insensato progetto di ampliamento dell’autostrada Firenze-Mare

  2. Avatar Carlo ha detto:

    Scusa, ma i dati della mappa interattiva (che sono andato a leggere) dicono che le concentrazioni di PM 2.5 nella piana Firenze Prato Pistoia sono nella fascia medio bassa (16 – 25) arancione e non rosso acceso.

    • Antonio Fiorentino Antonio Fiorentino ha detto:

      Carlo, grazie della segnalazione. Certo, per fortuna non siamo ai livelli di alcune città della Cina o del Bangladesh, realtà molto più drammatiche della nostra, però sorprende notare, non per chi ci vive, che i picchi del PM in Europa si trovano proprio nella Pianura Padana e nella Piana FiPoPt. Sarà un caso? Ancor più è da segnalare la carenza di centraline di monitoraggio sia in Italia che nella nostra area, vergognosamente assenti se confrontate con la densa rete di monitoraggio presente in altri Paesi. Nella Piana l’OMS può solo contare su di una centralina di Firenze, una di Prato, una Pistoia ed un’altra di Montale in un’area così fortemente congestionata e in cui vivono più di 1 milione di abitanti. Può bastare? Le Mamme No Inceneritore stanno raccogliendo fondi per poter acquistare una di queste centraline. Forse è il caso di farsi sentire come cittadini e come abitanti di questi luoghi.

  3. Avatar P.G. ha detto:

    E’ fa concaaaa… E’siamo in concaaaaa 🙂

  4. Avatar Carlo Fabbri ha detto:

    Secondo i risultati dello studio “Medparticles”, a ogni incremento di 5 μg/m3 di PM2,5 il rischio di cancro sale del 18%, e del 22% a ogni aumento di 10 μg/m3 di PM10
    https://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/13_luglio_09/inquinamento-tumore-polmoni_282ca7e2-e8a9-11e2-ae02-fcb7f9464d39.shtml?refresh_ce-cp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *