Unicoop Tirreno in crisi. Ecco cosa si prospetta per centinaia di lavoratori

2 Risposte

  1. Turiddu ha detto:

    I sindacati sono parte di questo sistema che sta portando tali frutti,non facciano finta di niente.In Italia c’è bisogno di un azzeramento di ruoli.La divisione sindacale non ha più senso,il sindacalismo di professione deve sparire e tutti gli intrecci politici/sindacali molto diffusi da tempi remoti.

    • Erica Massa Erica Massa ha detto:

      Sono anche io convinta che i sindacati siano da tempo inseriti in questo sistema di sfruttamento, giocando un ‘gioco delle parti’ che serve solo a delegittimare e allontanare i lavoratori che sono sempre più sfiduciati. Però sono anche convinta di due cose: la prima è che nessun lavoratore si salva da solo. Oggi più che mai i lavoratori hanno bisogno del sindacato gli elmetti non servono a nulla contro la forza del padrone. La seconda cosa è che anche io sono contraria alla divisione sindacale, ma di fatto i sindacati hanno politiche diverse, operano in modi diversi. Senza considerare la divisione che c’è, del tutto antidemocratica, tra sindacati a cui è permesso di firmare contratti per tutti i lavoratori (non solo quelli iscritti) e sindacati che invece a volte non sono neanche invitati alle trattative. Come si supera tutto questo? Secondo me solo la base può modificare questo status quo: bisogna che i delegati RSA e RSU prendano coscienza che il loro ruolo è determinante non slo nelle proprie vertenze, ma nella costruzione della consapevolezza nei lavoratori. io credo che solo così sarà possibile uscire da questa situazione così difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *