2 settembre alle Piagge in ricordo di Lorenzo, Maddalena, Nicola, Pierluigi, Piero C., Piero N., Riccardo

Continuiamo l’impegno di sette persone non sottomesse, scomparse recentemente: Lorenzo, Maddalena, Nicola, Pierluigi, Piero C., Piero N., Riccardo.

  • Maddalena Bertelà, femminista, pacifista che tanto ha amato il popolo palestinese!
  • Piero Colacicchi, già Presidente dell’Associazione per la Difesa e i Diritti delle Minoranze che tanto si è speso, operando per e con il Popolo Rom
  • Piero Nesi, glorioso Presidente comunista della Casa del Popolo dell’Isolotto
  • Pier Luigi Ontanetti, pacifista non violento che aveva contratto il cancro con l’uranio impoverito a Sarajevo durante il conflitto in Bosnia
  • Nicola Solimano che ha lavorato alla Fondazione Michelucci di Fiesole ed è stato consulente della Regione Toscana per la legge a tutela dei popoli Rom e Sinti
  • Lorenzo Bargellini, detto Mao, storico leader del Movimento di lotta per la casa a Firenze, protagonista di decine di battaglie per organizzare le tante occupazioni, a fianco degli ultimi, italiani o stranieri, che fossero.

Una serata conviviale con testimonianze, canti, musiche, danze e cena a buffet, intitolata Insieme per la Pace, i Diritti, contro Il Razzismo e che si terrà al Centro sociale Il Pozzo delle Piagge, in Piazza Ilaria Alpi e Miran Hrovatin a Firenze.

L’appuntamento è per sabato 2 settembre a partire dalle ore 18.00.

L’iniziativa promossa da: Basta morti nel Mediterraneo, Comitato “Fermiamo la guerra”, Comunità delle Piagge, C.O.R.P.I., Italica, perUnaltracittà – La Città invisibile, LeMusiQuorum, Movimento di Lotta per la casa, Palazzuolo Strada Aperta, Rete Antirazzista.

Ore 18-20: interventi, canti, testimonianze
Ore 20: cena a buffet a offerta libera (si prega di comunicare la prenotazione entro venerdì 1/9 al 055-373737)
ore 21,30: Musica e balli con Italica, gruppo di musiche e danze popolari

La mappa per arrivare: https://goo.gl/maps/MH3FnjKND962


Also published on Medium.

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *