16 novembre: “Non è lavoro, è sfruttamento” con Marta Fana – InKiostro

Quello di Marta è un viaggio all’interno del mondo del lavoro di oggi. Un viaggio coerente, che unisce, come pochi fanno, la freddezza dell’analisi statistica all’urlo di rabbia di due generazioni di lavoratori e lavoratrici. 

Perché noialtri siamo sempre rappresentati dalla narrazione dominante in maniera frammentata ed episodica: patetici quando saliamo sulle gru per proteggere un posto di lavoro; privilegiati, quando si tratta di metterci gli uni contro gli altri; passivi, quando si tratta di chiederci il voto; invisibili, quando nonostante tutto lottiamo.


Giovedì 16 novembre @ SPAZIO InKiostro
via degli Alfani, 49 (ingresso tra il bar “il Brunellesco” e la rotonda)

Ore 18:00
presentazione di “Non è Lavoro è sfruttamento” con l’autrice Marta Fana ed il collettivo di inchiesta sul lavoro Clash City Workers

Ore 21:15
CineInkiostro presenta “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia

 


Eppure, anche quando non si parla di noi, restiamo il convitato di pietra al quale i governanti guardano con timore. Perché, banalmente, siamo la maggioranza e perché loro sanno, spesso meglio di noi, cosa potremmo fare se fossimo tutti più uniti: precari e “garantiti”, italiani e immigrati, uomini e donne. 

Con Marta e il collettivo di inchiesta sul lavoro Clash City Workers parleremo dunque di chi è e del cosa subisce la classe lavoratrice oggi, ma anche delle lotte che la animano e di quello che può, che possiamo, fare, per resistere e reagire.

Non mancate!

Spazio Inkiostro
Fb: Spazio Inkiostro
Web: www.perunaltracitta.org/category/eventi/inkiostro