Presenze mafiose e soggetti marginali: Pericoli reali  e paure indotte nella Firenze di oggi

Stampa l'articolo
giovedì 14 giugno
alle ore 17
 
lo Spazio InKiostro e la Città invisibile
invitano all’incontro
 
Presenze mafiose e soggetti marginali
Pericoli reali  e paure indotte nella Firenze di oggi
 
con 
 
Graziana Corica
Rosa Di Gioia
Francesca Conti
introduce 
Massimo De Micco
 
 
Sicurezza e paura, decoro e degrado: termini che ricorrono ossessivamente nei media e nel linguaggio di una politica che sulla costruzione delle paure costruisce il consenso.
Ma cosa rende una città sicura? Quali le presenze che devono preoccupare e quelle che invece sono strumentalmente demonizzate? 
Nell’incontro organizzato allo Spazio InKiostro ci confronteremo con i pericoli reali, in questo caso rappresentati da presenze mafiose che le due ricercatrici Graziana Corica e Rosa Di Gioia hanno a fondo studiato, e le paure indotte su cui si soffermeranno Massimo De Micco, attivo in Palazzuolo Strada Aperta e Francesca Conti, attivista di perUnaltracittà.
 
 
Spazio InKiostro, via degli Alfani 49 (dietro alla Rotonda Brunelleschi)
Stampa l'articolo

Also published on Medium.

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

Il gruppo di redazione della rivista edita da perUnaltracittà

Una risposta

  1. 14 giugno 2018

    […] Presenze mafiose e soggetti marginali: Pericoli reali  e paure indotte nella Firenze di oggi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *