Libertà per Gianfranco e per i compagni turchi arrestati, libertà per i Group Yorum!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *