Ddl Pillon, 5 buoni motivi per fermarlo: l’infografica di Pasionaria utile alla mobilitazione sull’affido condiviso

Stampa l'articolo

L’infografica del progetto Pasionaria.it, un progetto femminista che si occupa di divulgazione e informazione, in cui si riassumono i 5 principali motivi per cui vale la pena partecipare alla mobilitazione #NoPillon indetta da D.i.Re. (Donne in Rete contro la violenza) e promossa dalla rete femminista Non Una di Meno in ogni parte d’Italia.

Fonte Pasionaria: https://pasionaria.it/ddl-pillon-5-buoni-motivi-per-fermarlo-infografica/

Stampa l'articolo

Also published on Medium.

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

Il gruppo di redazione della rivista edita da perUnaltracittà

Una risposta

  1. Roberto Renzoni ha detto:

    Non mi stupisce più di tanto Pillon, è figlio dei tempi moderni, fragilissimi per chi non conta. D’altronde la sua linea è perfettamente in linea con la Chiesa cattolica , checché se ne voglia dire e pensare con Papi di “sinistra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *