Ddl Pillon, 5 buoni motivi per fermarlo: l’infografica di Pasionaria utile alla mobilitazione sull’affido condiviso

Una risposta

  1. Avatar Roberto Renzoni ha detto:

    Non mi stupisce più di tanto Pillon, è figlio dei tempi moderni, fragilissimi per chi non conta. D’altronde la sua linea è perfettamente in linea con la Chiesa cattolica , checché se ne voglia dire e pensare con Papi di “sinistra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *