Verso le elezioni europee: la posizione di Potere al Popolo!

2 Risposte

  1. Roberto Renzoni ha detto:

    Sono d’accordo su tutto, pensa un po’, io che difficilmente concordo od almeno non pochi sono poi i distinguo che portano ad un nulla di fatto come collaborazione. Credo, tuttavia – ed ecco i distinguo – che compito essenziale oggi per una organizzazione di sinistra sia quella di lavorare per la ricostruzione di un nucleo politico, o partito che dir si voglia; lavoro lungo e difficile che però non deve spaventare. In questo senso partecipare alle elezioni non ha senso alcuno, è solo una perdita di tempo ed un diffondere l’illusione che attraverso queste”cerimonie” sia possibile mutar qualcosa. Io non voto da anni. A margine di tutto questo, noto che contatti presi con voi in loco (Empoli, due riunioni per porre il problema dell’ambiente) non hanno dato alcun frutto. Ciao, auguri.

  2. anna famularo ha detto:

    A proposito di elezioni europee mi sembra che gli obiettivi di Potere al Popolo non siano molto diversi da quelli di DiEM25 , mi domando se non sia opportuno creare una alleanza elettorale tra queste due formazioni politiche a patto che ciascuno mantenga la propria identità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *