Le presunte “violazioni procedurali” di Padalino, quelle di Rinaudo e il parco divertimenti di Bertolino

Una risposta

  1. Avatar Roberto Renzoni ha detto:

    Auguri e complimenti a NO TAV per quanto ha fatto e sta facendo come impegno per la difesa del territorio e di sé stesso. Credo, purtroppo, che l’attuale governo in nulla modificherà l’intenzione ad andare avanti nel folle progetto. Coraggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *