Fukushima otto anni dopo. A quando la fine dell’incubo?

Una risposta

  1. Avatar Roberto Renzoni ha detto:

    Bell’articolo e lode ad Angelo che conosco personalmente. Se ben ricordo il Giappone ha 55 centrali nucleari e la Francia ha 58. Si pensi a cosa vorrebbe dire una loro chiusura ed eliminazione in favore di una energia pulita e non inquinante. Beh, si può sempre sperare nella combattività dei più giovani…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *