Fantasmi a Firenze, senza residenza si cancella la vita

Una risposta

  1. Avatar Giuseppe ha detto:

    Mi colpisce che la civile Firenze, non abbia ancora trovato soluzioni per le persone senza residenza, definite “fantasmi” da questo articolo.
    Trovo assai curioso anche che, il sindaco abbia dato un assessorato con tante deleghe (all’urbanistica, all’ambiente, alle fiere e ai congressi, nonché al turismo) ad una stessa persona, non fosse altre che per le sue contraddizioni insite tra i vari settori che ne minano la credibilità.

    Mi chiedo e chiedo: il Sindaco di Firenze Nardella (persona per me apprezzata e stimata) che fa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *