69 milioni non investiti ma profitti per 47: il bilancio magico di Publiacqua​ che ha le tariffe più care d’Italia

4 Risposte

  1. FIRENZE BOLLETTE LE PIU’ CARE D’ITALIA! INTANTO SULL’ Amianto nelle tubature dell’acqua, la denuncia si estende a Pisa: Ascolta su: http://www.radiocora.it/post?pst=5198&cat=newsa
    LA SALUTE PRIMA DI TUTTO – I TUBI ALL’AMIANTO VANNO TOLTI!
    E DA SUBITO!!!
    https://plus.google.com/101898153026644010441/posts/HJx4muF5vw1

  2. Avatar roberto ha detto:

    E’ vero, gli utili sono tanti e quindi la risistemazione e nuove tubazioni devono essere a carico di Publiacqua.
    Una cosa voglio dirvi.
    Le tariffe e i profitti di Publiacqua incidono in modo uguale su tutte le persone. Ma non tutte le persone sono uguali. “Fare le parti uguali tra diseguali è aggiungere ingiustizia a ingiustizia” ( Don Lorenzo Milani).
    L’articolo 53 della Costituzione, se applicato, renderà giustizia a questa ingiustizia. Inoltre,la fiscalità generale,sarà messa in condizione di garantire in modo strutturale i diritti sociali collettivi. Avremo a disposizione 260 miliardi annui,prelevati dai rigonfi portafogli dei grandi e piccoli evasori fiscali,legalizzati dal loro regime fiscale di stampo monarco/fascista. E’ così che potremo avviare una politica rispettosa dell’ambiente in realizzazione dell’articolo 9 della Costituzione. E’ un programma di governo tipicamente antiliberista e realizzativo della Costituzione economica. Certo è che, per questo, occorre mettere FINE all’evasione fiscale, che crea una colossale corruzione dove ci nuotano tutti i tipi di mafie e ciò lo faremo applicando l’articolo 53 della Costituzione. Madri e Padri Costituenti avevano assegnato alla fiscalità generale il compito di garantire in modo strutturale i diritti sociali da cloro prescritti per i legislatori ordinari. Ci volete pensare? Vale 30 milioni di voti per vincere le elezioni e cambiare VERAMENTE questo nostra paese alla deriva.

  3. SCOPRI dove sono interrati i tubi all’amianto con cui Publiacqua fornisce “acqua potabile” https://lnkd.in/dyya9au

  4. A PROPOSITO DI TUBI IN AMIANTO ECCO L’INTERVISTA DEL 29 DICEMBRE: “”Amianto un controsenso normarlo”” L’intervista a Davide di Medicina Democratica una delle Associazioni che assieme al Comitato 21 Marzo si batte nel gruppo “No Amianto Publiacqua” nella Campagna Popolare per l’eliminazione dei 225 Km di tubi in eternit e cemento amianto presenti nella rete idrica della Società Per Azioni Publiacqua che di PUBBLICO è rimasto poco. La salute è un diritto non una merce! Cerchiamo di preservarcela se ancora siamo in tempo, almeno per i nostri figli. LA RACCOLTA DI FIRME CONTINUA!
    http://www.controradio.it/amianto-medicina-democratica-un-controsenso-normarlo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *