Gru a Firenze

Ecco la Firenze del futuro: solo rendita e turismo

Uno tsunami si sta per abbattere su Firenze. Il piano operativo che disegnerà la Firenze del futuro, stando alle richieste per cambiare le destinazioni d’uso, ci svela una tragica accelerata verso una città sempre più privatizzata, turisticizzata ed escludente. La visione neoliberista che ha trasformato il centro storico di Firenze, espellendo chiunque vivesse la città, dai residenti agli studenti, rischia di espandersi fuori dalla cerchia dei viali. Le …
Leggi tutto

scarica il pdf della rivista



Firenze e dintorni


Ecco la Firenze del futuro: solo rendita e turismo

Uno tsunami si sta per abbattere su Firenze. Il piano operativo che disegnerà la Firenze del futuro, stando alle richieste

Vi raccontiamo il nostro calvario estivo. Lettera aperta di un gruppo di docenti

La situazione di cronica precarietà nella quale le lavoratrici e i lavoratori italiani sono immersi è ben nota. Come lavoratori

Tramvia Le Piagge – Campi Bisenzio: i giardini pubblici non sono spazi vuoti da riempire di costruzioni o infrastrutture

La linea 4.2 della tranvia collegherà Le Piagge (Firenze) con Campi Bisenzio. La linea fra il Fosso Macinante e il Fosso

Contro guerra e carovita

Salgono i prezzi dalla benzina al gas, dai prodotti al consumo ai beni di prima necessità. Salgono i prezzi, ma

Affrontare la distorsione della Shoah sui social media: il 6 luglio a Firenze

Affrontare la distorsione della Shoah sui social media. Indicazioni per giornalisti, operatori dell’informazione e della comunicazione L’Università di Firenze ha

Svolta residenze, la Corte d’Appello fiorentina: “Diritto-dovere non condizionabile”

L’iscrizione alle liste anagrafiche è un diritto-dovere del tutto disgiunto dal settore del welfare, ma in compenso robustamente agganciata al

Sciopero archivio e biblioteche: a Firenze la cultura si ferma

Secondo sciopero generale per le lavoratrici e i lavoratori in appalto dell’Archivio Storico e delle Biblioteche del Comune di Firenze:

Centri storici: li salverà Nardella con una proposta di legge popolare? Antonio Fiorentino su Radio Wombat

Antonio Fiorentino ai microfoni di Radio Wombat commenta la proposta di legge popolare di Nardella sulla salvaguardia dei centri storici.



in evidenza


Le centrali nucleari ukraine tra informazione e guerra

La sorte degli impianti nucleari Ukraini, data la guerra in corso, è cosa che desta serie preoccupazioni nell’opinione pubblica mondiale,

A Livorno delude l’incontro con le autorità portuali

In relazione al diffuso e pericoloso inquinamento da fumi navali di tutta l’area di Livorno, il Coordinamento Livorno Porto Pulito,

Strage di Viareggio, l’intervento di Riccardo Antonini

Intervento tenuto la sera del 29 giugno dal palco dopo la manifestazione di migliaia e migliaia di cittadini/e, da Riccardo

Come imporre un limite assoluto al Capitalismo? – La conclusione dell’autore

In questo numero della città invisibile pubblichiamo – con il gentile permesso dell’editore – un estratto del libro di Jun

Con il rigassificatore la follia della guerra sbarca a Piombino

Il 3 luglio a Piombino si è tenuta una importante manifestazione in occasione del Consiglio comunale aperto in cui si

Disarmare il mondo dal nucleare? a Vienna si cercano soluzioni e la strategia giusta

Mentre Putin e Biden agitano la minaccia nucleare, a Vienna si è discusso il TPNW (Treaty on the Prohibition of

I falsi miti della transizione energetica e la pace necessaria

La questione energetica è divenuta l’argomento prioritario dell’agenda politica mondiale, ma il modo in cui viene affrontata in sede internazionale

Corte Suprema e aborto, la difesa del privilegio e la distruzione dei diritti

La decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti di ribaltare la sentenza Roe vs Wade, che dal 1973 garantiva il

Le Poste Italiane sono al servizio dei cittadini? O degli azionisti i cui dividendi saranno erogati il 20 giugno?

Dagli inizi degli anni ’90, abbiamo assistito a un continuo martellamento ideologico, effettuato da un vasto ceto di propagandisti (a

Vaccini. Al WTO vince l’egemonia delle élite: nessun Trips Waiver

Mentre impazza il terrore bellico in Ucraina, con attenzione mediatica senza precedenti anche per gli effetti strutturali che la guerra

Assange, un vergognoso finale di partita

Ne va della vita di una persona, in ballo dal 2009 con la giustizia per accuse che – se mai-

Abusi in città, da Cioni a Minniti: ne parla Lorenzo Guadagnucci

Vorrei ricordare che tutto, o quasi tutto, cominciò nell’estate del 2007 qui a Firenze, quando un’ordinanza dell’assessore Graziano Cioni –


LE rubriche, LA CITTÀ INVISIBILE


DA nON PERDERE