Le Gualchiere di Remole, una risorsa paesistica primaria

Una risposta

  1. Avatar Leonardo Rombai ha detto:

    Cari Giorgio e Rita, la vostra proposta è lungimirante e trova in tutto e per tutto d’accordo me e Italia Nostra: come non possibile non guardare alle Gualchiere nell’ottica del rapporto con l’Arno e con la gravitazione sul fiume dei territori circostanti, mentre si sta realizzando la ciclopista dal Casentino al Tirreno? Al di là della loro straordinaria specificità di monumento industriale, le Gualchiere dovrebbero diventare il polo di documentazione-educazione/formazione-gestione del speriamo prossimo futuro Parco dell’Arno da riguadagnare alla fruizione consapevole delle popolazioni rivierasche e allo sviluppo turistico sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *