Da Córdoba a Firenze: il cemento di Eurnekian cancella il Parco della Piana e la Memoria dei desaparecidos

Una risposta

  1. Avatar Brunello Martelli ha detto:

    sono profondamente indignato.Quanto ancora saremo disposti a sopportare tutto questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *