È uscito il #30 de La Città invisibile: Parigi e il no al Vertice Nato di Firenze

  • Tempo di lettura:2minuti
image_pdfimage_print

Nel #30 della Città invisibile in uscita oggi trovate alcune riflessioni sugli attentati di Parigi dell’Assemblea fiorentina contro il vertice Nato, di cui facciamo parte. Ci sembra importante, dopo aver condannato quanto accaduto nel venerdì nero di Parigi, ricordare che questa ultima strage arriva dopo una serie di altre stragi che hanno mietuto centinaia di vittime innocenti in paesi più lontani e che sono tutte estensioni terribili della guerra che insanguina la Siria e il Medio Oriente da quattro anni.

#30-la-citta-invisibile-cover

Pdf per stampa | Sfoglia la rivista

E’ all’origine che vanno eliminate le cause di queste morti. Non basta il cordoglio, e stride la solidarietà che viene oggi espressa da chi quelle guerre ha contribuito a fomentare. Proprio su questa ipocrisia vogliamo darvi una semplice informazione che purtroppo poco è girata.

Matthew Levitt, direttore del Programma su antiterrorismo e intelligence del Washington Institute for Near Policy, stima che nel 2013 e 2014 Isis abbia ottenuto oltre 40 milioni di dollari in finanziamenti provenienti dai Paese del Golfo Persico, in particolare Arabia Saudita, Qatar e Kuwait. David Cohen, vice segretario USA al Tesoro, ha aggiunto che «il Kuwait è l’epicentro del finanziamento dei gruppi terroristi in Siria». A fine novembre il ministro Pinotti e il presidente di Finmeccanica Moretti firmeranno un contratto storico con il Kuwait. Si tratta della fornitura militare più imponente nella storia dell’industria italiana: 8 miliardi di euro per 28 caccia Eurofighter Typhoon. Il memorandum d’intesa è stato sottoscritto a settembre nell’ambito dell’incontro tra Matteo Renzi e il primo ministro kuwaitiano Sheikh Jaber Al Mubarak Al Hamad Al Sabah.

Troverete poi una molteplicità di argomenti trattati e una novità: venerdì presenteremo, come supplemento della rivista, un dossier sul nuovo aeroporto di Firenze con una selezione scelta degli articoli usciti sulla Città invisibile. Un dossier utile ad orientarci sui costi ambientali (oltre che economici) della nuova infrastruttura che si vorrebbe realizzare nella Piana e sulle irregolarità dell’iter di un progetto che Aeroporti Toscani e Regione pare vogliano portare in fondo malgrado ogni ragionevolezza.

Vi invitiamo a partecipare alla serata del 20 novembre al Parterre in Piazza della Libertà in cui tutto questo sarà approfondito con l’iniziativa “Il cielo sopra Firenze. Trafficato e fuori legge” [qui potete approfondire e condividere l’evento] Buona lettura e, come sempre, diffondete se condividete. 

The following two tabs change content below.

1 commento su “È uscito il #30 de La Città invisibile: Parigi e il no al Vertice Nato di Firenze”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *