Coverciano Antifascista non si processa

  • Tempo di lettura:2minuti
image_pdfimage_print

 

Martedì 3 maggio inizierà il processo a carico di 9 persone che, nel gennaio del 2015, hanno manifestato contro l’apertura della “libreria” fascista, Il Bargello, collegata a Casapound.

Contro questa nuova presenza a Coverciano, si è sviluppata da subito una mobilitazione di quartiere che ha portato inizialmente alla nascita dell’Assemblea Permanente Antifascista e a tre presidi di protesta con la presenza anche di figure istituzionali.

download (1)Le denunce per “manifestazione non autorizzata” sono precisamente per i primi due presidi del gennaio 2015, nei quali si è visto chiaramente la volontà della polizia di difendere i fascisti e di criminalizzare chi era sceso in strada contro chi propaganda odio, guerra e razzismo.

La mobilitazione è continuata con iniziative, volantinaggi, feste, informazione ed un corteo di 500 persone, che ha percorso le strade del quartiere, fino alla chiusura della libreria all’inizio dell’aprile 2016.

Una piccola vittoria che mostra quanto sia stata essenziale una mobilitazione antifascista costante nel quartiere, spontanea e non legata a nessun partito, di fronte ad una opposizione istituzionale di facciata, fatta di mozioni di preoccupazione e richiesta di sicurezza nella zona, che ha portato soltanto ad una presenza sempre più grossa di forze dell’ordine ed in alcuni casi, la chiusura di strade per far svolgere iniziative ai fascisti.

Una storia già vista in tante altre occasioni, che ha portato sul banco degli imputati numerosi antifascisti fiorentini, tra gli ultimi il corteo contro un’aggressione di Casapound in piazza della Repubblica e l’opposizione ad una manifestazione di Forza Nuova alle Piagge.

Per tutto ciò, esprimiamo la nostra solidarietà agli antifascisti processati e vi invitiamo a partecipare alle future iniziative per finanziare le spese legali.

Continueremo a vigilare e a tenere alta l’attenzione sui movimenti e sulle prossime mosse dei fascisti in quartiere, chiedendo con ancor più forza la chiusura di tutte le sedi fasciste presenti in città.

Invitiamo infine tutti coloro che hanno partecipato alle nostre iniziative a continuare a farlo, per sostenere le spese legali e la lotta antifascista!

SOLIDARIETA’ AGLI ANTIFASCISTI SOTTO PROCESSO !

FUORI I FASCISTI DAI NOSTRI QUARTIERI !

Assemblea Antifascista Q2

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha *