In Italia non c’è la pena di morte. O sì?

Una risposta

  1. Avatar giovanna ha detto:

    A volte vorrei trovare parole, per la rabbia che provo, scrive bene noi cittadini di serie b. Io un altra mamma che piange il suo amato figlio…io vittima dello stato anche se lo stato e fatto di persone come me…ma la meschinità che trovo in tanti miei simili mi fa tanta tristezza. Chi sa cosa si prova ogni mattina appena svegli a pensare che avrebbero potuto non uccidere e invece dovranno portare questa realtà per tutta la loro vita…basterebbe che chi sa parlasse sarebbe tutto così semplice…non ditemi che non mi devo vergognare di essere italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *