Giustizia cieca (e di classe)

Una risposta

  1. Avatar Roberto Renzoni ha detto:

    Brava Fiammetta, sono d’accordo e l’ho imparato da un bel pezzo: la giustizia non è altro che di classe, è chi conta che l’ha preparata per gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *