Verso il 2020 con La Città invisibile

Una risposta

  1. Avatar Roberto Renzoni ha detto:

    Sono d’accordo con impostazione e non ho mai mancato di sostenerlo, come non ho mai mancato di diffondere la rivista che ricevo ad amici, parenti e conoscenti. Se alla fa piacere, posso inviare ogni tanto qualche mia poesia di carattere politico, schierato, ironico,. Saluti, buon proseguimento e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *