Spazio InKiostro, ecco le prime attività

  • Tempo di lettura:2minuti
image_pdfimage_print

Vi presentiamo alcune anticipazioni sull’attività che è programmata per il mese di maggio allo spazio InKiostro e con la quale cominciamo a metterlo a disposizione per una serie di iniziative rivolte al quartiere e alla città.

Dopo la serata del 12 maggio in cui una presenza straordinaria ha confermato l’interesse per questo progetto, ci stanno arrivando proposte da realtà che desiderano proporre le loro iniziative in un luogo che, come abbiamo detto, si prefigura come un nuovo spazio aperto al quartiere e alla città, a chi si attiva e lotta per migliorare le nostre condizioni di vita, tanto nella sfera dei bisogni immediati, quanto in quella culturale. Perché oltre al pane vogliamo anche le rose, vogliamo che la città torni a riempirsi di spazi di agibilità sociale e di bellezza, anche e soprattutto per chi la abita.

Tutti i Giovedì, a partire dal 25 maggio, dalle 17 alle 20 lo Spazio InKiostro sarà aperto per chi vuole venire a curiosare, informarsi, scambiare idee e proposte.

Sempre il giovedì, dalle 17 alle 19, si attiverà ogni settimana uno spazio dedicato alle consulenze mediche gratuite, da parte di Gian Luca Garetti, medico di medicina generale e psicoterapeuta, che si è occupato anche di salute mentale a livello istituzionale. Attivo nel laboratorio perUnaltracittà, si interessa particolarmente di ambiente, fa parte di Medicina Democratica e dell’ISDE (International Society of Doctors for the Environment).

Infine, vi segnaliamo i nostri primissimi appuntamenti:

22 maggio e 5 giugno ore 18.30 corsi gratuiti di autodifesa sindacale, per imparare a leggere la busta paga e i contratti di lavoro, con l’avvocato del lavoro Silvia Ventura;

24 maggio ore 18 incontro sulla trasformazione urbanistica dell’area intorno a piazza Brunelleschi, con Roberto Budini Gattai, architetto attivo nel gruppo di ‘urbanistica resistente’ di perUnaltracittà;

25 maggio dalle ore 17 alle 20 avviamo l’apertura pomeridiana settimanale e le consulenze mediche popolari gratuite del dottor Garetti (dalle 17 – alle 19);

27 maggio ore 14 Lavoro lavoro lavoro, disoccupazione e sfruttamento: CUB, COBAS, USB e USI AIT di Firenze si incontrano per affrontare il tema della disoccupazione e decidere insieme percorsi di mobilitazione e di lotta.

1 giugno ore 18 incontro con Black Lives Matter di Cincinnati(USA), su razzismo e violenza di Stato.

Venite a trovarci!

*Spazio InKiostro

Seguiteci sulla pagina facebook

scriveteci a: ​spazioinkiostro@gmail.com

The following two tabs change content below.

Inkiostro

Un nuovo spazio pubblico aperto in città, in via degli Alfani 49 a Firenze. Insieme perUnaltracittà e Clash City Workers per riprendere il diritto alla città, servizi pubblici funzionanti, quartieri a misura di chi li vive, condizioni di lavoro degne. Vogliamo farlo riaprendo fisicamente un pezzo del centro, sottraendolo alla mercificazione e all’invisibilità, trasformandolo in un luogo al servizio del quartiere, un luogo di dibattito, di incontro e di socialità! Ecco cosa è lo Spazio InKiostro. Segui le attività su Facebook https://www.facebook.com/spazioinkiostrofirenze/

1 commento su “Spazio InKiostro, ecco le prime attività”

  1. Pingback: Inkiostro, apre il nuovo spazio popolare del centro storico | StampToscana | NUOVA RESISTENZA antifa'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha *