Ddl Pillon, 5 buoni motivi per fermarlo: l’infografica di Pasionaria utile alla mobilitazione sull’affido condiviso

  • Tempo di lettura:1minuto
image_pdfimage_print

L’infografica del progetto Pasionaria.it, un progetto femminista che si occupa di divulgazione e informazione, in cui si riassumono i 5 principali motivi per cui vale la pena partecipare alla mobilitazione #NoPillon indetta da D.i.Re. (Donne in Rete contro la violenza) e promossa dalla rete femminista Non Una di Meno in ogni parte d’Italia.

Fonte Pasionaria: https://pasionaria.it/ddl-pillon-5-buoni-motivi-per-fermarlo-infografica/


Also published on Medium.

The following two tabs change content below.

Redazione

Il gruppo di redazione della rivista edita da perUnaltracittà

Ultimi post di Redazione (vedi tutti)

1 commento su “Ddl Pillon, 5 buoni motivi per fermarlo: l’infografica di Pasionaria utile alla mobilitazione sull’affido condiviso”

  1. Roberto Renzoni

    Non mi stupisce più di tanto Pillon, è figlio dei tempi moderni, fragilissimi per chi non conta. D’altronde la sua linea è perfettamente in linea con la Chiesa cattolica , checché se ne voglia dire e pensare con Papi di “sinistra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha *