Vicofaro a Pistoia al tempo del Coronavirus

  • Tempo di lettura:1minuto
image_pdfimage_print

A causa delle regole imposte dal diffondersi dell’epidemia di Coronavirus, nel centro accoglienza di Vicofaro (PT) si sono determinate urgenti necessità. Si invitano  le persone sensibili verso l’umanità nel bisogno, a dare un segno concreto di solidarietà a don Massimo e alla comunità di Vicofaro mediante mediante contributi in denaro o generi alimentari di prima necessità. Per i contributi in denaro:

IBAN IT25M0306913834100000002852
intestato a Parrocchia di Vicofaro
Banca Intesa, Viale Adua Pistoia.

Per gli alimenti, necessitano: riso, pomodoro, latte, tonno, farina 0, olio di semi.

Abbiamo attivato anche una raccolta fondi tramite il sito Gofund.me dove troverete la pagina dedicata alla Comunità di Vicofaro.

Sinora sono stati raccolti circa 600 € sui 5.000 che ci siamo assegnati come obiettivo minimo.

Ci attendiamo un’ampia partecipazione da parte di tutti.

Grazie

*Assemblea antirazzista antifascista Vicofaro

The following two tabs change content below.

Assemblea Antirazzista Antifascista Vicofaro - Pistoia

Ultimi post di Assemblea Antirazzista Antifascista Vicofaro - Pistoia (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha *