Il Polo scientifico è incompatibile con la nuova pista di Peretola

Una risposta

  1. Avatar Maria Grazia Campari ha detto:

    Meglio ripetere. Meglio diffidare dalle assicurazioni eventualmente spese da super tecnici incaricati da chi ha interesse ai lavori della seconda pista ampliata. Per quanto esimi questi professionisti sono periti di parte: per un opportuno riscontro basta verificare a chi addebitano le loro parcelle. Le parti contro interessate è quindi opportuno che si rivolgano per una perizia ad altri esperti del ramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *