“Firenze è la città che navighiamo”. Grandi navi a Firenze

3 Risposte

  1. Avatar aldo ha detto:

    Garbata ironia per una politica tanto folle quanto spendacciona e ricarica economica delle lobby di potere.

  2. Avatar Angelo M. Cirasino ha detto:

    complimenti per la distopia; che dimostra, di passaggio, come l’urbanistica sia ormai difficilmente distinguibile dalla fantascienza

  3. Avatar Roberto Renzoni ha detto:

    “Simpatici” i tre racconti. Ora li passo ad un piccolino di nove anni, vediamo che ne pensa…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *