Residenze, dal Ministero del Lavoro arriva la svolta: “L’iscrizione all’anagrafe è diritto soggettivo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *