Gilberto Pierazzuoli

Attivista negli anni 70 . Trasforma l'hobby dell'enogastronomia in una professione aprendo forse il primo wine-bar d'Italia che poi si evolve in ristorante. Smette nel 2012, attualmente insegnante precario di lettere e storia in un istituto tecnico. Attivista di perUnaltracittà.

Kafka No Tav

Che ogni “Grande Opera” (infrastrutturale), al di là di una sua utilità per il bene comune, abbia una componente paradossale si potrebbe dare come scontato. Una forma di paradosso nel quale, oltre al fatto che non si intravede soluzione pratica … Leggi tutto