Bel Paese, terra di inchini: il ministro Galletti e il rapporto perverso con Confindustria

Una risposta

  1. Donatella Donatini ha detto:

    Visto il trend a quando la riforma della legge urbanistica nazionale per “semplificare, snellire velocizzare” le procedure? I temi ambientali oramai sono usati solo come richiamo turistico o per tentare l’iscrizione della lista del patrimonio mondiale Unesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *