Nomine ad personam

2 risposte

  1. Avatar Franca Arduini ha detto:

    Sono d’accordo con l’autrice. Ci sarebbe da chiedersi se il contesto (burocratico-amministrativo-sindacale) ma soprattutto quello delle risorse cambierà solo in virtù delle nuove nomine.

  2. Avatar Marco Casini ha detto:

    Aggiungo che vedremo presto allestire ricevimenti aziendali nelle sale degli Uffizi, nel Corridoio Vasariano; vedremo capolavori prestati per iniziative degli amici del nostro Principe.
    A Renzi non gli è andato giù il dissenso che a suo tempo fu espresso da varie parti del mondo della cultura allorquando decise di trapanare il Salone dei 500 per “… riscrivere la Storia dell’Arte “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *