Regione Toscana: da 130.000 a 147.000 euro all’anno per un direttore generale, dove sta il risparmio?

4 Risposte

  1. Avatar Teresa ha detto:

    Più che fare un titolone giacobino avrei colto l’occasione per parlare della perdita di valore del lavoro.
    Di tutto questo mi scandalizza la differenza con la base. I dirigenti prendono di più in proporzione (dati pubblici). E sempre di più rispetto al comparto. Quando vai a parlare degli stipendi della base si scatena la guerra tra poveri. La discussione continua a viaggiare su diversi binari. Invece dovrebbero incontrarsi e cogliere l’occasione per ricordare il valore del lavoro e quindi della persona. Soprattutto quando l’ipotesi di riduzione dell’orario di lavoro a pari reddito (per ora solo da parte della Germania e in una Land) non è ispirata in funzione ad un aumento della qualità della vita ma al recupero di potenziali consumatori.

  2. Avatar Marvi Maggio ha detto:

    Fra gli articoli che ho scritto per la città invisibile molti sono dedicati al tema della grande differenza di reddito fra lavoratori del comparto, dirigenza e direttori in Regione Toscana.
    Te ne segnalo qualcuno:

    https://www.perunaltracitta.org/2016/10/20/regione-toscana-spesa-personale-fra-le-piu-basse-ditalia-non-ringraziamo/

    https://www.perunaltracitta.org/2015/12/11/in-regione-toscana-il-re-e-nudo/

    https://www.perunaltracitta.org/2015/09/19/dirigenti-e-organismi-politici-tutte-le-sperequazioni-in-regione-toscana/

    Sulla questione del valore del lavoro ho scritto recentemente un articolo su questo tema per comune-info:

    https://comune-info.net/2018/02/non-si-difende-lavoro/

    Quanto ai giacobini hai centrato il punto: io sono proprio (fieramente) giacobina!

    Marvi Maggio

  3. Avatar aldo alducci ha detto:

    Rientra dalla finestra,e maggiorato, quello che per propaganda è uscito dalla porta. Renzi docet,

  4. Avatar Teresa Stresa ha detto:

    🙂 Grazie Marvi Maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *