Marvi Maggio

Marvi Maggio, Architetta (laurea in Architettura Politecnico di Torino); abilitazione alla professione di architetto; Dottoressa di Ricerca in pianificazione territoriale ed urbana (Università di Roma La Sapienza); Master post lauream in Scuola di Governo del Territorio (SUM e Università di Firenze); Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore di seconda fascia per il settore disciplinare 8/F1 pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale; funzionaria pianificatrice territoriale presso la Direzione Urbanistica e politiche abitative della Regione Toscana; rappresentante eletta dai lavoratori nell'RSU della Regione Toscana per i Cobas; socia fondatrice dell'International Network for Urban Research and Action.

Come ne vogliamo uscire

Partire da sé per cambiare il mondo. Parlare in prima persona è la condizione per creare uno specifico tipo di conoscenza. Ma su cosa ha senso creare conoscenza a partire da una percezione critica del proprio punto di vista come … Leggi tutto

Burocrazia o qualità

Timbra, timbra, timbra? e basta dai! Lasciami lavorare! Diciamolo, ci saremmo aspettati un atteggiamento differente e un po’ più coraggioso da parte del nostro datore di lavoro, la Regione Toscana. Quella che si è sempre detta innovativa e di sinistra.… Leggi tutto

Non una di meno. Cronaca della mobilitazione a Firenze per l’otto marzo 2017: sciopero generale globale contro la violenza di genere sulle donne e contro lo sfruttamento.

Insieme siam partite insieme torneremo, non una di meno, non una di meno!
Grazie a tutte e tutti quelle/i che hanno partecipato allo sciopero e alle manifestazioni convocate per l’otto marzo 2017.

E’ stata una giornata di grande mobilitazione. Il … Leggi tutto