Se vince Tsipras: c’è spazio nell’Europa della troika per una socialdemocrazia?

greek-elections

La mancata elezione del candidato sostenuto da Antonio Samaras, attuale primo ministro greco e leader del partito conservatore Nuova Democrazia, alla carica della presidenza ellenica nel corso delle tre votazioni disponibili secondo i dettami della Carta Costituzionale, ha determinato l’automatica indizione di elezioni anticipate. Fra meno di una settimana quindi, i cittadini greci saranno chiamati alle urne per scegliere la Continua a leggere

Condanna aggressione Casa Pound a Cremona. Nessuno spazio per loro a Firenze.

fuori-i-fasci

Ieri a Cremona una banda di una cinquantina di fascisti di Casa Pound, provenienti anche da Brescia e Mantova, hanno compiuto una aggressione premeditata e organizzata nei confronti del Centro Sociale Dordoni. In sede erano presenti una decina di attivisti, picchiati selvaggiamente con spranghe e bastoni, tanto che uno di loro, Emilio,  è in coma, in pericolo di vita, dopo essere Continua a leggere

Le vignette del contest Charlie Hebdo Firenze

VIGNETTA-PG

La Città invisibile, insieme all’Altracittà – la rivista edita dalla Comunità delle Piagge – ha proposto in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, un contest di vignette per riprendere lo spirito dissacrante che ha animato i vignettisti e i giornalisti di Charlie Hebdo. Ecco qui le vignette che ci sono arrivate. Ringraziamo pertanto tutti i disegnatori e Continua a leggere

Charlie Hebdo, il dito e la luna

parigi

L’attacco omicida al giornale satirico francese Charlie Hebdo, di cui tutto il mondo da giorni parla, è senza ombra di dubbio un fatto inaccettabile e la condanna deve essere senza ambiguità. Ma non deve esaurirsi nel cordoglio di un giorno. Soprattutto, non deve indirizzarsi verso quella ‘contrapposizione di civiltà’ di cui troppo si è ascoltato e letto. Nel coro di Continua a leggere

Se toccano uno toccano tutti

10550842_536355559800661_9098926556389737997_n

“Se toccano uno toccano tutti”. Con questo slogan si potrebbe riassumere lo spirito dell’assemblea organizzata dal Coordinamento No Jobs Act del 10 gennaio scorso. Il saloncino del Dopo Lavoro Ferroviario di Via Alamanni è stato invaso da 120 persone: lavoratori, militanti sindacali, studenti, e militanti politici. Segno che, nonostante la deriva razzista che ha invaso il dibattito politico pubblico in Continua a leggere

Alt alla legge urbanistica, passi l’ipermercato!

supermercado

Secondo alcuni giornali sarebbe stata proprio l’ex vigilessa fiorentina in capo, in capo ora al Dipartimento legislativo alle dirette dipendenze dell’ex sindaco di Firenze, a dare l’alt alla nuova legge urbanistica toscana in un’Italia distratta ormai dai preparativi natalizi (nella stessa vigilia di Natale avrebbe anche regalato a Berlusconi il comma salva evasori). L’impugnativa alla LRT 65/2014 (Norme per il Continua a leggere

Ninux, una rete wireless comunitaria per le nostre città

ninux.org_1

Le reti che usiamo per comunicare e che vengono chiamate tutte insieme “internet” non sono di nostra proprietà. L’aspetto esteriore di democraticità delle reti è un’illusione che svanisce non appena si studia anche superficialmente come sono realizzate tecnicamente a partire dalla connessione casalinga o mobile che usiamo per connettersi. I recenti casi tanto pubblicizzati degli oscuramenti in Turchia e in Continua a leggere

Firenze le piazze del ’77, immagini di gioia e rivoluzione negli anni ’70 e dintorni.

77

Rovesciate i cassetti, cercate le vecchie foto, i giornali, i volantini, e metteteli in rete. Questo, più o meno, il messaggio che ha cominciato a circolare in rete un paio di anni fa, su invito in particolare di Antonio Tassinari, che delle piazze e delle strade fiorentine degli anni ’70 fu protagonista, per poi seguire la sua passione civile e Continua a leggere

Casa Pound ci riprova

fuori-i-fasci

Casa Pound ci riprova. Dopo i vani tentativi di aprire una sede a Firenze, prima in via Lorenzo il Magnifico, poi in via Sant’Anna, miseramente naufragati nella loro pochezza, ora i “fascisti del terzo millennio” vorrebbero aprire una nuova sede a Coverciano, in via Gabriele D’Annunzio 46/B. Stiamo assistendo ad una generale recrudescenza di movimenti di estrema destra, con spiccate Continua a leggere

La conflittualità creativa nella Piana

piana

Stanno per accadere, a seguito di processi avviati ormai da tempo, eventi molto importanti per la Piana Fiorentina e l’intera Regione, per i suoi abitanti e per chi vi lavora. Eventi che rischiano di compromettere il futuro di una vasta porzione del territorio toscano e che, sin dalle loro prime avvisaglie, hanno posto una seria ipoteca su tutti noi. Da Continua a leggere

La sfera privata a rischio – Stop TTIP #8

STOP_TTIP_Logo

Scopriamo attraverso la pubblicazione del saggio di John Hilary il lavorio segreto che chi governa l’Europa (e gli Stati Uniti) sta compiendo per la deregolamentazione di commercio e investimenti a vantaggio dei profitti delle grandi imprese transnazionali e a svantaggio della democrazia e dei nostri diritti, a partire da quelli occupazionali e ambientali, della sicurezza del cibo senza tralasciare la privatizzazione di Continua a leggere

I Nidiaci: ultima fermata per Nardella e soci

nidiaci-ardiglione-apertura

Il 10 gennaio nel quartiere di San Frediano, si è svolto un corteo animato dagli abitanti del quartiere richiedente a gran voce che il giardino dei Nidiaci non venga svenduto ai privati (la Holding Amore e Psiche di Salvatore Leggiero) e trasformato in un residence di lusso con annesso parcheggio, lasciando ben poco spazio alle attività della ludoteca (questo il Continua a leggere

Domenica 18 cena “No Amianto Publiacqua” a Settignano

no-amianto-publiacqua-testata (small)

Vi invitiamo alla cena per sostenere la Campagna che ad oggi ha raccolto più di 3.000 firme (online e cartacee) per l’eliminazione dei 225 chilometri di tubature in amianto presenti nella rete di Publiacqua a Firenze, Prato, Pistoia e nel Medio Valdarno. Le vostre tante firme, per cui vi ringraziamo, ci hanno permesso di raggiungere parte degli obiettivi che ci Continua a leggere

Renzizziamo la cultura! Il nuovo sistema museale e la direzione sbagliata

renzi_matteo_franceschini_dario

E’ stato presentato giovedì 8 gennaio dal Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini il nuovo “sistema museale nazionale” da lui definito una “rivoluzione” con cui l’”Italia volta pagina”. Tutto ciò è vero, ma sarebbe stato bene che la stampa avesse avuto l’acume di chiarire ai lettori il senso di tale rivoluzione e il contenuto delle pagine su cui si è Continua a leggere

Omaggio alle vittime di Parigi: con una vostra vignetta

CHARB

Per ricordare le vittime della strage di Parigi che ha sterminato la redazione del giornale satirico Charlie Hebdo le riviste fiorentine l’Altracittà (edita dalla Comunità delle Piagge) e La Città invisibile (edita da perUnaltracittà) propongono, in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, un contest di vignette sui temi di attualità a Firenze e in Toscana in grado Continua a leggere

Quando l’attivismo sociale paga. Il caso dell’amianto nelle tubature dell’acqua

Il_Quarto_Stato_di_Giuseppe_Pellizza_da_Volpedo

Volete un esempio recentissimo del perché è utile attivarsi per contrastare situazioni che vanno contro l’interesse collettivo? Eccolo. E’ il “caso” sollevato non più di due mesi fa proprio su La Città invisibile sulla base delle ricerche di soggetti indipendenti come Medicina democratica e dei Movimenti per l’acqua bene comune. Sulla base dei dati forniti dallo stesso gestore Publiacqua grazie ad Continua a leggere

Amianto, altra vittoria: via i tubi senza aumenti in bolletta. Risparmio di 182 euro ad utente

L’Autorità Idrica Toscana torna sui propri passi e dà ragione ancora una volta alla Campagna “No Amianto Pubiacqua”. Nessun aumento in bolletta per eliminare i 225 km di tubi in amianto che si traduce in un risparmio complessivo di corca 182 euro per utenza nel territorio servito da Publiacqua. Dopo aver acconsentito al monitoraggio delle acque e a solo 24 Continua a leggere

Amianto: la Regione costretta al monitoraggio, altro successo per la Campagna

L’Autority intanto tutela i profitti dei soci e vuole che a pagare per l’eliminazione dei tubi siano i cittadini con la bolletta. Dopo esser stati costretti ad affrontare il tema della rete idrica inquinata dalla fibra cancerogena dell’amianto la Regione Toscana e l’Autorità Idrica Toscana hanno annunciato oggi di voler definire un Piano di Monitoraggio delle tubature inquinate presenti nella Continua a leggere

Il decalogo No Amianto Publiacqua

1) I tumori all’apparato digerente derivano anche dall’ingestione di fibre di amianto presenti in acqua contaminata. Lo stabilisce la risoluzione del Parlamento europeo del marzo 2013 “Sulle minacce per la salute sul luogo di lavoro legate all’amianto e le prospettive di eliminazione di tutto l’amianto esistente (2012/2065(INI)). 2) Nel 2005 viene pubblicata sulla rivista scientifica Cancer causes and control (ed. Springer) la Continua a leggere

perUnaltracittà per i Nidiaci. Il 10 gennaio in piazza con chi vive il centro storico

Nella vicenda della ludoteca di via della Chiesa e del giardino dei Nidiaci ancora una volta l’amministrazione comunale tradisce il rapporto con la cittadinanza organizzata in difesa dei beni comuni. Per questo perUnaltracittà aderirà alla manifestazione organizzata il 10 gennaio da chi vive e lavora nei quartieri di San Frediano e Santo Spirito. La giunta comunale ha desolatamente deluso le Continua a leggere